Barbera d ’Alba

Home / I Nostri Vini / Teo Costa

Barbera d’Alba

Barbera d’Alba

Denominazione di Origine Controllata

Da sei generazioni i Costa prestano la loro attenzione alle colline di questo stupendo borgo medioevale: Castellinaldo, paesino di 900 anime che da sempre ha dimostrato grandi potenzialità ed eleganza con il vitigno Barbera. Qui nel 1990 Roberto Costa, presidente dell’Associazione che raggruppa tutti i viticoltori del paese, appoggia e caldeggia fortemente il disciplinare della sottozona Castellinaldo legata al particolare Barbera del suo paese. I numerosi premi internazionali ottenuti dall’Azienda Teo Costa con questo vino di grande potenza ne sono la conferma.

Tipo di vino: rosso, di corpo, invecchiato in fusti di acacia e rovere.
Collocazione del vigneto: comune di Castellinaldo, i vigneti più vecchi, esposti a Sud-Ovest in frazione San Michele.
Giacitura e tipo di terreno: terreno a forma di anfiteatro naturale, collina, medio impasto con marne calcaree e argilla.
Varietà di uva: Barbera 100%.
Cure nella preparazione: vinificazione tradizionale con macerazione delle bucce e follature.
Tenore Alcool: 14%-acidità: 5,85gr/l.
Invecchiamento: 18 mesi in fusti di rovere e acacia - In bottiglia: 6 mesi.
Tipo di bottiglia: antica anni ’50 0,375 - 0,75 L
Imballo: casse da n. 6 bottiglie coricate.
Colore: rosso rubino intenso, profondo e unghia leggermente granato.
Profumo: intenso con frutto maturo e nota speziata di legno ben dosato.
Sapore: di corpo pieno, importante con buona dolcezza tannica e ottima persistenza.
Epoca di consumo: raggiunge l’apice qualitativo dopo 3/4 anni e lo mantiene per almeno 13-15 anni.
Temperatura di servizio: 17-18°C

Altri vini